Una soluzione ZTNA per l'azienda moderna

Negli odierni ambienti di lavoro distribuiti, gli utenti hanno bisogno di accedere alle risorse da qualsiasi luogo e su qualsiasi dispositivo. Tradizionalmente, VPN e firewall venivano utilizzati per l'accesso remoto sicuro. Tuttavia, presentano alcune limitazioni come un'ampia superficie di attacco, una gestione complessa, una visibilità limitata sull'attività degli utenti remoti, nonché problemi di compatibilità e prestazioni. Questi fattori portano a una sicurezza inefficace e a un'esperienza utente scadente. Inoltre, le soluzioni VPN legacy non sono in grado di adattarsi alle esigenze aziendali e richiedono investimenti infrastrutturali significativi, aumentando i costi e la complessità.

Sangfor Zero Trust Guard è una soluzione Zero Trust Network Access (ZTNA) facile da usare e basata su cloud che fornisce un accesso remoto ad alte prestazioni, sicuro e affidabile a qualsiasi applicazione o risorsa, sia on-premise che nel cloud. Grazie alla sua architettura cloud-native, alla gestione semplificata delle policy e al rilevamento del malware basato sull'intelligenza artificiale, Sangfor ZTG si adatta facilmente alla crescita aziendale, garantisce un'applicazione unificata delle policy e blocca le minacce informatiche avanzate senza compromettere le prestazioni.

A ZTNA Solution for the Modern Enterprise

Value Proposition di Sangfor Zero Trust Guard

Sangfor Zero Trust Guard offre risparmi sui costi in ogni fase

 

Sangfor Zero Trust Guard Delivers Cost Savings at Every Stage

Architettura di alto livello di Sangfor Zero Trust Guard

 

Sangfor Zero Trust Guard Advantages

Vantaggi di Sangfor Zero Trust Guard

Autenticazione adattiva

La funzionalità di autenticazione a più fattori (MFA) di ZTG regola la sua forza in base a fattori ambientali e comportamentali, trovando un equilibrio tra sicurezza ed esperienza dell'utente.

Adaptive Authentication

Controllo adattivo degli accessi

Il controllo adattivo degli accessi valuta le richieste di nuove sessioni in base a condizioni quali l'identità dell'utente, il dispositivo e la posizione per consentire o negare l'accesso. Queste condizioni vengono continuamente valutate e vengono applicate le azioni appropriate quando viene rilevata un'attività sospetta.

Adaptive Access Control

Accesso alle applicazioni basato sull'identità

ZTG fornisce controlli granulari per definire l'accesso a livello di applicazione in base ai ruoli utente e al dispositivo, piuttosto che controlli a livello di rete come indirizzi MAC, VLAN o IP. Tutti i controlli, le autorizzazioni e gli audit trail si collegano direttamente all'identità dell'utente, garantendo che le autorizzazioni si spostino con l'utente per criteri più flessibili e precisi.

Identity-Based Application Access

Analisi del comportamento dell'utente e dell'esperienza

ZTG offre una visibilità completa sulle potenziali minacce, sulle prestazioni delle applicazioni e sul comportamento degli utenti. Il portale centralizzato ZTG fornisce dashboard intuitive in cui gli amministratori possono visualizzare i dettagli sugli utenti, le app a cui accedono e lo stato di app e risorse.

User and Experience Behavior Analytics

User and Experience Behavior Analytics

Stack di sicurezza completo

Come parte della piattaforma Sangfor Access Secure (SASE), Zero Trust Guard si integra perfettamente con Advanced Secure Web Gateway (SWG), Next-Generation Firewall as a Service (FWaaS), Endpoint Protection (EDR) e altro ancora. Questa integrazione offre una prevenzione delle minacce senza precedenti e funzionalità di accesso remoto affidabile, consentendo alle aziende di operare in modo sicuro in tutte le sedi.

Full Security Stack

Casi d'uso di Sangfor Zero Trust Guard

Sangfor ZTG integra o sostituisce la VPN esistente con una soluzione Zero Trust, consentendo l'accesso remoto sicuro al data center o alle applicazioni cloud. In questo modo si riduce la superficie di attacco e si impedisce il movimento laterale delle minacce.

Migliora l'accesso alle app per gli utenti finali accelerando il traffico delle applicazioni utilizzando la connettività backbone superiore di Sangfor ZTG. In questo modo si superano i problemi di latenza e prestazioni negli ambienti ibridi e multi-cloud in tutto il mondo.

Utilizza una soluzione a pannello singolo che fornisce criteri di accesso Single Sign-On (SSO) e adattivi per le applicazioni ospitate nei data center o nel cloud. L'autenticazione adattiva consente alle organizzazioni di personalizzare il flusso di autenticazione per allinearlo alle esigenze aziendali. Sangfor IDaaS si integra con gli ecosistemi di identità esistenti e facilita la transizione al cloud.

Sostituisci le soluzioni VDI (Virtual Desktop Infrastructure) legacy lente e costose per proteggere i dati su dispositivi BYOD e non gestiti. Sangfor ZTG offre un'esperienza utente più veloce e fluida, garantendo al contempo la crittografia dei dati per proteggere le informazioni sensibili.

Sangfor ZTG offre una migliore visibilità sugli utenti finali e sui dispositivi che accedono alle risorse aziendali, consentendo la prevenzione delle minacce, la correzione e la protezione dei dati per gli utenti remoti. Ciò riduce anche la complessità dell'infrastruttura legacy come NGFW e VPN.

Implementa una soluzione di sicurezza intelligente e adattiva per consentire a fornitori, appaltatori e fornitori di terze parti di accedere ad applicazioni e risorse private. Questa soluzione supporta il BYOD e i dispositivi non gestiti, garantendo sicurezza e tranquillità.

Riconosciuto nel Frost & Sullivan Frost Radar™ per SASE, 2023

"Il posizionamento competitivo di Sangfor nell'Innovation Index è attribuito al suo forte impegno nel migliorare la completezza della piattaforma SASE. La sua soluzione SASE, Sangfor Access Secure, sfrutta ML/AI per fornire AIOps per operazioni di rete semplificate. Il motore di rilevamento malware Engine Zero basato sull'intelligenza artificiale di Sangfor e il solido database di intelligence sulle minacce consentono inoltre all'azienda di fornire analisi in tempo reale e una protezione di sicurezza più efficace attraverso la piattaforma SASE".

Vivien Pua, analista senior del settore presso Frost & Sullivan

Recognized in the Frost & Sullivan Frost Radar™ for SASE, 2023